Contatti
Piccole storie - Sinceri e bugiardi

SINCERI E BUGIARDI - SOLUZIONI

Il tempio dorato
La strada di sinistra portava al Tempio Dorato.
Se sulla colonna a destra ci fosse un Kalik le due frasi non risulterebbero mai una vera e una falsa: se infatti sulla colonna a sinistra ci fosse un altro Kalik sarebbero entrambe false, se invece ci fosse un Kalek sarebbero entrambe vere; dunque sulla colonna a destra deve esserci un Kalek. Pertanto è vera la prima frase e dunque deve essere vera anche la seconda, ossia l’altro animale (quello della colonna a sinistra) è un Kalik. Quindi, poiché la prima frase della colonna di sinistra risulta falsa, deve essere vera la seconda: per andare al Tempio Dorato si prende la strada a sinistra.

Il tempio nero

La strada larga portava al Tempio Nero.
Se sulla colonna della strada larga l’animale fosse un Kalik, la prima frase risulterebbe vera, quindi la seconda falsa: dunque entrambe le frasi sull’altra colonna dovrebbero essere false; ma poiché la prima frase della prima colonna risulta vera, l’animale sopra la colonna della strada larga è necessariamente un Kalek. Se allora sulla prima colonna fossero vere entrambe le frasi, conseguirebbe che sulla seconda ci sta un Kalik: la prima frase risulterebbe vera e necessariamente la seconda falsa; se invece sulla prima colonna entrambe le frasi fossero false, sull’altra ci sarebbe un Kalek e le due frasi sarebbero false entrambe. In ogni caso dunque l’indicazione che per il Tempio Nero il sentiero da prendere è quello stretto è falsa.

TORNA AI PROBLEMI


Pubblicato su

Questi rompicapo possono essere stampati o copiati solo per uso personale e non possono essere riprodotti in nessun'altra forma senza il permesso scritto di studiogiochi. © studiogiochi 2022 logoCopyright